Katarine Zrinske 9, 21312 Podstrana
+385 (0)91 335 3010 • +385 (0)21 312 692

Alberghi

Lista delle città
città sono spiegate
da nord a sud
 

Split - Spalato

Split - Spalato

Gli abitanti della citta in cui siete arrivati vidiranno con tanto d’orgoglio che la loro citta e ”la piu bella del mondo e dei dintorni”. E un’affermazione da non discuterne perché la Spalato millenaria dallo spirito sereno, che ben presto scoprirete, ne convincera anche voi! Questa citta eternamente giovane con circa 200 mila abitanti che le danno il calore del temperamento mediterraneo, gia da 1700 anni vive a ritmo urbano, con il cuore nel palazzo di Diocleziano e l’anima cordiale che vi accogliera a braccia aperte.

Da quei tempi sino ad oggi l’esistenza millenaria della citta sotto la tutela dell’UNESCO e iscritta nel Registro del patrimonio culturale mondiale scrive la storia di questa metropoli del Sud croato.

Ubicazione e caratteristiche naturali:
La citta di Spalato si trova nella parte piu calda della costa settentrionale del Mediterraneo, al centro della costa adriatica e nell’immediata vicinanza dei fiumi Jadro e Žrnovnica che da 1700 anni l’alimentano d’acqua. Il suo clima mite con 2700 ore di sole all’anno anche in pieno inverno la trasforma in oasi dove, riparati dal vento, si puo godere il sole. Il centro industriale, economico e universitario della regione ha la sua “anima verde” nel colle Marjan che si trova nella parte occidentale della penisola, il cui parco-bosco offre piacevoli passeggiate sotto i pini vicini al mare e lontani dal rumore della citta.

Storia di Spalato:
Il primo abitante di Spalato era l’imperatore Diocleziano che in questa tranquilla insenatura verso il 293 dopo Cristo decise di costruire una sfarzosa villa imperiale di circa 30 mila metri quadrati nella quale si sarebbe ritirato dopo aver abdicato al trono dell’imperatore romano.

I posteriori secoli burrascosi trasformarono la villa in citta i cui primi abitanti furono gli abitanti della vicina Salona in fuga davanti agli Avari e Slavi. Nella citta che poi si sviluppava fuori le mura del palazzo si susseguivano vari poteri, dai re croati nel X secolo, attraverso l’amministrazione ungherese e veneta, fino ai governatori francesi e monarchia austroungarica. La tumultuosa storia lasciave le sue tracce nella vita quotidiana della citta che cio nonostante sempre andava avanti, rimanendo il piu importante centro di questa parte della costa fino ai nostri giorni. In queste turbolenze storiche c’erano dei disaccordi, impacci e anche dell’avventata prestezza, ma oggi tutto cio fa parte della sua originalita. La grande citta oggi pulsa con placidi palpiti della storia, vivo spirito della giovinezza e un particolare fascino del calore mediterraneo, pero allo stesso tempo in tutto croato.

 

Croazia - Informazioni di carattere generale

Croazia

Posizione geografica: La Croazia si estende dagli estremi margini orientali delle Alpi a nord-ovest, fino alla pianura della Pannonia e alle rive del Danubio a oriente, mentre la sua parte centrale e coperta dal massiccio montuoso del Dinara e la sua parte meridionale, invece, termina sulla costa del Mare Adriatico.

Superficie: La parte continentale e pari a 56.542 km2, mentre la superficie delle acque territoriali e di 31.067 km2.

Popolazione: 4.437.460 abitanti, prevalentemente croati; sono presenti le minoranze etniche serba, slovena, ungherese, bosniaca, italiana, ceca ed altre.

Ordinamento costituzionale: La Croazia e una repubblica parlamentare.

La capitale: Zagreb (779.145 abitanti), centro economico, nodo stradale, polo culturale e accademico del Paese.

Lunghezza della costa: 5.835 km, di cui 4.058 km. appartengono alla moltitudine di isole, isolotti e scogli.

Numero delle isole: Le isole sono 1.185, di cui solo 50 sono abitate. Le piu grandi sono l’isola di Cres e l’isola di Krk.

La vetta piu alta: Dinara, 1.831 m. sopra il livello del mare.

Il clima: In Croazia ci sono due zone climatiche: nell’entroterra prevale un clima continentale moderato, in parte anche alpino, mentre le regioni lungo la costa adriatica hanno un piacevole clima mediterraneo che vanta molti giorni di sole: estati secche e calde, inverni miti e umidi; nelle regioni dell’entroterra la temperatura media si aggira: in gennaio, da 0 a 2° C; in agosto da 19 a 23° C; la temperatura media nel litorale: in gennaio da 6 a 11° C, in agosto da 21 a 27° C; d’inverno la temperatura del mare e di 12° C, mentre d’estate e di circa 25° C.

La moneta: La kuna (1 kuna e divisa in 100 lipe). Le valute estere possono essere cambiate nelle banche, negli uffici cambio, negli uffici postali, nelle agenzie di viaggio, negli alberghi, nei campeggi, nei marina; gli assegni possono essere riscossi nelle banche.

 

Croatia Turno - 5 giorni Escursioni quotidiane Affittare un minibus e autobus Yachting & charter LIMO Servizio Navigare a vela d'affari Appartamenti & Ville Avventure
 
Beauty Centar Le Meridien Affittare una barca Villa - Hotel BB